Il territorio della Val di Gresta

Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Pupazzi_Gresta_0030_edited_edited.png

La Valle di origine glaciale è situata nella parte meridionale del Trentino, tra la Vallagarina a la Valle del Sarca, incastona fra le cime di Monte Biaena, Monte Stivo e Monte Creino. Questa valle differisce dalle altre valli trentine in quanto, come dice anche il nome è composta da creste di montagna che danno origine a dei terrazzamenti dove si sono sviluppati i vari centri abitati. I paesi sono Ronzo-Chienis, Pannone, Valle San Felice, Varano, Manzano e Nomesino che complessivamente contano all'incirca 2.000 abitanti. La valle è famosa per la coltivazione di prodotti biologici, soprattutto patate, carote, zucchine e cavoli: per questo viene chiamata "l'orto biologico del Trentino".
Il clima è mitigato dalla vicinanza del lago di Garda, in estate le temperature raggiungono i 25-30 °C, mentre d'inverno generalmente si scende sotto gli 0 gradi, anche se le nevicate sono meno frequenti rispetto alle altre vallate trentine proprio per l'influsso del clima mite del lago.

Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta
Consorzio Ortofrutticolo Val di Gresta